Conversione patente estera

I cittadini con patente di guida rilasciata da uno Stato estero possono guidare in Italia veicoli per i quali è valida la loro patente purché non siano residenti in Italia da più di un anno.
Dopo un anno di residenza:

- per le patenti rilasciate da Stati non appartenenti all’Unione Europea è possibile richiedere la conversione in patente italiana;
- per le patenti rilasciate da Stati dell’Unione Europea è possibile richiedere, in alternativa, la conversione oppure il riconoscimento di validità.


La conversione consiste nel rilascio di una nuova patente italiana corrispondente a quella estera

Il riconoscimento consiste nel rilascio di un tagliando da applicare sulla patente estera



ELENCO DEGLI STATI LE CUI AUTORITA’ RILASCIANO PATENTI GUIDA CHE POSSONO ESSERE CONVERTITE CON APPLICAZIONE DAL 15/08/2009
(circolare prot. n°75579/23.18.01 del 29/07/2009)

ALBANIA $ (vedi sotto)
ALGERIA
ARGENTINA
AUSTRIA
BELGIO
BULGARIA
CIPRO
CROAZIA
DANIMARCA
ESTONIA
FILIPPINE
FINLANDIA
FRANCIA
GERMANIA
GIAPPONE
GRANBRETANIA
GRECIA
IRLANDA
ISLANDA
LETTONIA
LIBANO
LIECHTENSTEIN
LITUANIA
LUSSEMBRUGO
MACEDONIA
MALTA
MAROCCO
MOLDOVA
NORVEGIA
PAESI BASSI
POLONIA
PORTOGALLO # (vedi sotto)
PRINCIP. DI MONACO
REPUB. CECA
REPUB. DI COREA
REPUB. SLOVACCA
ROMANIA
SAN MARINO
SLOVENIA
SPAGNA
SRI LANKA * (vedi sotto) Fino al 2.05.2009
SVEZIA
SVIZZERA
TAIWAN
TUNISIA
TURCHIA
UNGHERIA

($) Circolare prot. n° 75579-23.18.01 (Conversione di patenti di guida. ALBANIA)
(*) Circolare 33284 del 02 aprile 2009 - Sospensione della conversione delle patenti di guida rilasciate in Sri Lanka
(#) Circolare 47822/23.18.07 del 31 ottobre 2006 - Patenti di guida rilasciate a MACAO





Elenco Stati le cui autorità rilasciano patenti di guida che possono
essere convertite solo alcune categorie di cittadini:

CANADA: solo personale diplomatico e consolare
STATI UNITI: solo personale diplomatico e consolare e loro familiari

CILE: solo diplomatici e loro familiari
ZAMBIA: cittadini in missione governativa e loro familiari






Documenti necessari per la conversione

1) Domanda da effettuare sull’apposito modello presso i nostri Uffici;
2) Fotocopia integrale del documento di identità in corso di validità riportante la residenza attuale;
3) Patente estera in originale;
4) Qualora la conversione sia richiesta da cittadini extracomunitari è richiesta l’esibizione del permesso o carta di soggiorno in corso di validità. Tale documento dovrà essere esibito in originale anche in occasione del ritiro della patente di guida italiana
5) Qualora sia richiesta la conversione di una patente di guida di un paese extracomunitario è dovuta anche la traduzione in bollo dei dati contenuti nella patente estera stessa. La conformità della traduzione al testo straniero deve essere certificata dalla rappresentanza in Italia del Paese che ha rilasciato la patente;
quest’ultima certificazione deve essere convalidata dalla Prefettura
6) Tre fotografie su fondo chiaro, recenti, nitide, identiche, a capo scoperto;
7) 1 marca da bollo da applicare sul Certificato Medico Oculistico che verrà effettuato in sede nei seguenti giorni:
Lunedì dalle ore 20:00 alle ore 20:30 o il Mercoledì dalle ore 17:15 alle ore 17:45




Documenti necessari per il riconoscimento

1) Domanda da effettuare sull’apposito modello presso i nostri Uffici;
2) Fotocopia integrale del documento di identità in corso di validità riportante la residenza attuale;
3) Patente estera in originale;
4) Certificato di residenza o autocertificazione della stessa

- Se la patente di cui è richiesto il riconoscimento non ha scadenza o ha scadenze maggiori di quelle previste in Italia, in base alle disposizioni vigenti nel paese di rilascio, si applicano comunque le norme vigenti in Italia relativamente alla validità temporale della patente. Pertanto, se per la normativa italiana la patente risulta già scaduta occorre anche un certificato medico così come sopra specificato.



Elenco Stati dell’ Unione Europea

AUSTRIA
BELGIO
BULGARIA
CIPRO
DANIMARCA
ESTONIA
FINLANDIA
ESTONIA
FINLANDIA
FRANCIA
GERMANIA
GRECIA
IRLANDA

ITALIA

LETTONIA
LITUANIA
LUSSEMBURGO
MALTA
PAESI BASSI
POLONIA
PORTOGALLO
REGNO UNITO
REPUBBLICA CECA
REP. SLOVACCA
ROMANIA
SLOVENIA
SPAGNA
SVEZIA
UNGHERIA

 

Codici delle patenti formato "card" attualmente in distribuzione